Categoria: Laboratorio sulle emozioni

16 Aprile 2019

La ripetizione è alla base di molti aspetti dell’apprendimento. Le azioni ripetute, rafforzano le connessioni neurali e creano un apprendimento profondo. Nel primo anno di vita, per esempio, il bambino ha bisogno d’infinite ripetizioni per imparare una parola. Tracciare connessioni neurali di base significa proprio questo: ripetere, rifare le stesse cose, rileggere sempre la stessa […]

Continue Reading
19 Maggio 2017

Essere un Attore informale BimboTeatro, prima di tutto, è sentire il divino e realizzarlo attraverso se stessi. Artaud, nella sua opera Il teatro e il suo doppio, considera imprescindibile per l’attore ritrovare l’accezione mistica di cui il nostro teatro ha smarrito completamente il senso. Il lavoro fondamentale dell’attore informale è quello di officiare un rito, […]

Continue Reading
17 Novembre 2016

“Nel momento in cui la madre vede il bambino per la prima volta ed entra in contatto con lui, ha inizio la potenzialità di un processo attraverso il quale si stabilisce il Sé di una persona” (H. Kohut, 1978).  Fin dalla nascita ogni bambino è coinvolto in una relazione che rimanda emozioni. L’evoluzione affettiva e […]

Continue Reading
10 Novembre 2016

BimboTeatro e il lavoro sulle abilità emozionali del bambino Le abilità emozionali rappresentano la capacità del bambino di comprendere e gestire le proprie emozioni; queste rappresentano una componente molto importante dell’adattamento socio-affettivo del bambino in quanto, apprendendo strategie per fronteggiare le frustrazioni, la collera, le paure, lo sconforto, si hanno maggiori risorse per reagire alle […]

Continue Reading
© Giulia Parrucci