Categoria: contributi scientifici

9 Settembre 2019

Per il bambino il movimento è necessario alla vita. Nella sperimentazione libera del movimento, conosce lo spazio e se stesso. Nella ripetizione di schemi motori consolidati, si specializza. Nella variazione con schemi più complessi, inventa e rappresenta. Il movimento è un elemento fondamentale, necessario alla vita, inizia come una vibrazione e procede parallelamente allo sviluppo […]

Continue Reading
24 Luglio 2019

La metodologia BimboTeatro fonda tutta la sua ricerca sulla visione del bambino come un attivo costruttore di conoscenze e capacità. Egli non è visto né come un ricevitore di influenze provenienti dall’ambiente, né come il risultato esclusivo del proprio patrimonio genetico. Al contrario, è considerato egli stesso attivo costruttore delle proprie conoscenze e propulsore delle […]

Continue Reading
17 Novembre 2016

“Nel momento in cui la madre vede il bambino per la prima volta ed entra in contatto con lui, ha inizio la potenzialità di un processo attraverso il quale si stabilisce il Sé di una persona” (H. Kohut, 1978).  Fin dalla nascita ogni bambino è coinvolto in una relazione che rimanda emozioni. L’evoluzione affettiva e […]

Continue Reading
9 Luglio 2015

Già alla nascita, gli esseri umani sono impegnati in relazioni interpersonali mimetiche. (Meltzoff & Moore, Explain in facial imitation: a theoretical model. Early Develop Parent, 1977). I neonati sono congenitamente pronti a collegarsi a chi li accudisce attraverso l’imitazione di gesti buccali, come la protrusione della lingua o l’apertura della bocca. Questi risultati suggeriscono che, […]

Continue Reading
© Giulia Parrucci